Live Chat Contatti Dove Siamo Eventi Formazione

Diritto Amministrativo

Titolo: Diritto Amministrativo
Codice SSD:  IUS/10
Crediti Formativi Universitari (CFU): 10
Costo: € 200 (con rilascio CFU) o € 100 (senza CFU)
Docente: Franco Sciarretta
Tutor: Manuela Benvenuto

 
CONTENUTI
Il corso persegue l’obiettivo di assicurare una conoscenza di livello superiore e la padronanza degli istituti del diritto amministrativo sostanziale e processuale tali da permettere un’adeguata impostazione delle questioni giuridiche teoriche e pratiche e l’acquisizione delle necessarie capacità di valutazione.
PROGRAMMA DEL CORSO
Amministrazione pubblica e diritto amministrativo. Le fonti del diritto amministrativo. I principi di livello “superprimario” tra diritto costituzionale interno e diritto europeo. Il principio di legalità. La riserva di amministrazione.
Le pubbliche amministrazioni come organizzazioni. Disciplina generale dell’organizzazione pubblica. Le figure organizzative di diritto pubblico e di diritto privato. Organi politici ed uffici amministrativi, funzioni di indirizzo politico amministrativo e funzioni di gestione amministrativa. Il personale, il rapporto di lavoro, la dirigenza, il personale non professionale, il principio di buon andamento, il principi o del pubblico concorso.
L’amministrazione locale. I principi del pluralismo istituzionale e l’assetto del governo territoriale: sussidiarietà e autonomia, differenziazione e adeguatezza. La leale collaborazione tra livelli di governo e poteri sostitutivi.
Le attività di amministrazione: principi generali e forme di esplicazione. L’azione amministrativa tra diritto pubblico e diritto privato, principio di imparzialità e sue applicazioni. Le posizioni giuridiche soggettive. Potere amministrativo e discrezionalità. Il procedimento amministrativo. Tipologie dei procedimenti amministrativi. Il provvedimento amministrativo: classificazioni, elementi essenziali, regime, effetti. Efficacia ed invalidità del provvedimento
amministrativo. Le vicende del provvedimento amministrativo: autotutela e convalescenza. Il silenzio della pubblica amministrazione. Attività consensuale, contratti pubblici, convenzioni, accordi integrativi e sostitutivi. Le procedure ad evidenza pubblica per la scelta del contraente. Beni pubblici. Il principio di sana gestione finanziaria. I vincoli del patto di stabilità. Le responsabilità della pubblica amministrazione e dei funzionari pubblici.
Il sistema di giustizia amministrativa. I principi costituzionali. I ricorsi amministrativi. Giurisdizione amministrativa e giurisdizione ordinaria. I diversi tipi di giurisdizione amministrativa. Le azioni nel processo amministrativo. Il giudizio di primo grado. La tutela cautelare. I riti speciali. Le impugnazioni ordinarie e straordinarie. Il giudicato. Il giudizio di ottemperanza.
 
TESTI CONSIGLIATI
Per la parte sostanziale:
V. CERULLI IRELLI, Lineamenti del diritto amministrativo, 4^ edizione, Torino, Giappichelli, 2014;
Per la parte processuale:
A. TRAVI, Lezioni di giustizia amministrativa, 11^ edizione, Torino, Giappichelli, 2014;
F. SCIARRETTA, Appunti di giustizia amministrativa , 3^ edizione, Milano, Giuffrè, 2007, limitatamente ai capitoli I, II, III, V, VI e VII.
La preparazione della parte processuale richiede anche lo studio del codice del processo amministrativo

I corsi di Ancitel Training

AnciteLive

Ancitel

Giornale dei Comuni

Comuniverso

Polizie Locali