settembre, 2019

30setTutto il giornoCONTRIBUTI ALLE GESTIONI IN FORMA ASSOCIATA: OBBLIGO CERTIFICAZIONE SPESE[30 Settembre – termine presunto]

Ancora

Dettagli evento

Presentazione da parte dei Comuni che gestiscono servizi in forma associata, al Ministero dell’Interno, Direzione centrale finanza locale, della certificazione delle spese impegnate nel 2018 connesse al contributo assegnato.


Normativa di riferimento:
Articoli 27, 28, 32 e 33 del  decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267;

Intesa n. 936  del 1°  marzo  2006, sancita  in  sede di Conferenza unificata con la  quale  sono stati  convenuti  i nuovi criteri per il riparto e la gestione delle risorse statali a sostegno dell’associazionismo comunale, dove  tra  l’altro, all’art.  8,  è riservata al Ministero dell’interno la  gestione delle  risorse  per l’esercizio associato di funzioni e servizi di  competenza  esclusiva dello Stato


Adempimento: precetti legislativi
Le unioni  di  comuni e  le  comunità montane:

  • ai fini  della certificazione degli impegni di spesa relativa ai servizi gestiti in  forma associata  per l’anno 2018, si avvalgono dei  modelli  approvati con  decreto  del Ministro dell’Interno  17 maggio  2007,  pubblicato nella  Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 124 del 30 maggio 2007;
  • devono trasmettere all’Ufficio Unioni della Direzione centrale  della  Finanza locale, i  certificati entro  il  termine del  30 settembre 2019.

Qualora non  vi  siano modifiche rispetto alla certificazione presentata nell’anno 2018  gli enti devono inviare l’allegato «E» entro i medesimi termini.


Attività richiesta al Revisore:
Verifica avvenuta trasmissione della Certificazione da parte del Comune

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due − uno =

X