dicembre, 2019

31dic0:000:00LAVORI PUBBLICI DI SOMMA URGENZA: PROPOSTA DELLA GIUNTA AL CONSIGLIO DI RICONOSCIMENTO DELLA SPESA E DI FINANZIAMENTO DEL DEBITO FUORI BILANCIO[31 Dicembre –  termine perentorio]

Ancora

Dettagli evento

Deliberazione consiliare di riconoscimento dei debiti fuori bilancio derivanti da lavori pubblici di somma urgenza.


Normativa di riferimento:

artt. 175 e 191, comma 3, D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267


Adempimento: precetti legislativi

In conformità al terzo comma dell’art 191 del Dlgs n. 267/2000, per i lavori pubblici di somma urgenza causati dal verificarsi di un evento eccezionale o imprevedibile, la Giunta, entro venti giorni dall’ordinazione fatta a terzi, su proposta del responsabile del procedimento, sottopone al Consiglio il provvedimento di riconoscimento della spesa con le modalita’ previste dall’articolo 194, comma 1, lettera e), prevedendo la relativa copertura finanziaria nei limiti delle accertate necessità per la rimozione dello stato di pregiudizio alla pubblica incolumità. Il provvedimento di riconoscimento e’ adottato entro 30 giorni dalla data di deliberazione della proposta da parte della Giunta, e comunque entro il 31 dicembre dell’anno in corso se a tale data non sia scaduto il predetto termine.


Attività richiesta al Revisore:

L’Organo di Revisione deve esprimere un parere sulla proposta di riconoscimento e finanziamento del debito fuori bilancio.

X