dicembre, 2019

31dic0:000:00PROPOSTE DI DELIBERAZIONE CONSILIARE DI RATIFICA DI VARIAZIONI DI BILANCIO GIUNTALI ADOTTATE IN VIA D’URGENZA[31 Dicembre –  termine perentorio]

Ancora

Dettagli evento

a] Ratifica consiliare di deliberazioni di variazione del  bilancio previsionale 2019-2021 adottate – in via d’urgenza – dalla Giunta dal 2 novembre;

b] Assunzione dei provvedimenti consiliari imprescindibili per rimediare ai rapporti eventualmente sorti sulla base di deliberazioni d’urgenza di variazione del bilancio 2019-2021 adottate dalla Giunta e non ratificate;

c] Deliberazione consiliare ad oggetto variazioni del bilancio previsionale 2019-2021 ammissibili sino al 31 dicembre.


Normativa di riferimento:

a] art. 175, comma 4, D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267,

b] art. 175, comma 5, D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267,

c] art. 175, comma 3, D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267;

Circolare RGS n. 5 del 10 febbraio 2016;

art 1, comma 711, Legge n. 208/2015


Adempimento: precetti legislativi

In riferimento alle variazioni di bilancio, il disposto dell’articolo 175 Tuel prevede che quest’ultime possono riguardare sia gli stanziamenti di competenza, relativamente a tutte le annualità comprese nel bilancio medesimo, sia gli stanziamenti di cassa previsti per la prima annualità.  Le variazioni possono essere adottate entro il termine del 30 novembre (per quanto concerne la competenza all’adozione spettante all’Organo Consiliare), salvo la possibilità attribuita alla Giunta di adottare variazioni in via d’urgenza da sottoporre a ratifica entro 60 giorni e, comunque, entro il termine dell’esercizio finanziario.


Attività richiesta al Revisore:

Emissione di Parere sulle proposte di deliberazione consiliare

X