settembre, 2019

10setTutto il giornoRELAZIONE DEL SINDACO DI “INIZIO MANDATO”[10 Settembre – termine indicativo]

Ancora

Dettagli evento

Sottoscrizione (entro il 90° giorno dall’inizio del mandato), da parte del Sindaco “neo-eletto” (proclamato il 10 giugno 2019 [data ipotizzata]), della relazione di inizio mandato, predisposta dal Responsabile del servizio finanziario o dal Segretario, volta a verificare la situazione finanziaria, patrimoniale e la misura dell’indebitamento dell’Ente al momento di inizio dell’incarico politico.

Normativa di riferimento:
art. 4-bis, comma 1 e 2, D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 149

Adempimento: precetti legislativi
Al fine di “garantire il coordinamento della finanza pubblica, il rispetto dell’unità economica e giuridica della Repubblica nonché il principio di trasparenza delle decisioni di entrata e di spesa”, il Responsabile del servizio finanziario (o il Segretario) del Comune con Sindaco neo-eletto è tenuto a redigere una Relazione di inizio mandato, volta a verificare la situazione finanziaria, patrimoniale e la misura dell’indebitamento dell’Ente all’avvio del nuovo ufficio politico. La Relazione deve essere sottoscritta dal neo-Sindaco entro 90 giorni dalla proclamazione del nuovo “primo cittadino”

Sulla base delle risultanze della Relazione il Sindaco in carica, ove ne sussistano i presupposti, può ricorrere alle procedure di riequilibrio finanziario vigenti.

Attività richiesta al Revisore:
Reperimento e archiviazione della Relazione

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + dieci =

X