Live Chat Contatti Dove Siamo Eventi Formazione

Fatturazione Elettronica

La piattaforma Cloud e-Invoice Management System (CeIMS) è la soluzione sempliceeconomica e affidabile di Ancitel per la gestione delle fatture elettroniche negli enti locali, sia del ciclo attivo che di quello passivo.
La piattaforma CeIMS è stata realizzata da un’azienda di sicura competenza e affidabilità, leader nel settore e Conservatore accreditato AGID.

La soluzione, concepita in logica web based, è in grado di gestire in modo multi-formato e multi-canale l’intero processo di gestione della fattura. Essa favorisce l’adozione di un ambiente collaborativo in grado di consentire la condivisione delle informazioni tra gli attori coinvolti, e nativamente integrato con la conservazione a norma dei documenti secondo le specifiche previste dalla normativa.

Aderendo al Servizio, l’Ente che ha censito gli Uffici abilitati a ricevere fattura elettronica, con i relativi codici univoci comunicati dall’IPA, ha la sicurezza di un Intermediario che garantisce tutta la gestione del ciclo passivo e del ciclo attivo della fatturazione elettronica senza che sia necessario alcun ulteriore investimento in infrastrutture hardware e senza alcun bisogno di installare applicativi software.

Ancitel assicura un servizio di help-desk di primo livello, al quale gli operatori potranno rivolgersi in caso di bisogno, sia telefonico che via e-mail.

Accedi al servizio: www.fatturazione.ancitel.it »

COME ADERIRE

Per acquisire ulteriori informazioni sul servizio utilizza la pagina Contatti di Ancitel inserendo nell’oggetto Fatturazione Elettronica

Al momento dell’adesione al Servizio, unitamente alle credenziali di accesso, viene fornita all’Ente la documentazione e la manualistica necessaria per utilizzare in modo efficace tutte le funzioni assicurate dalla piattaforma.

Tariffe

Il corrispettivo per l’accesso alla piattaforma Cloud e-Invoice Management System si compone di un canone annuo e di una tariffa a consumo.

Il canone annuo, da corrispondere a seguito dell’attivazione del Servizio dietro emissione di relativa fattura da parte di Ancitel, include un contributo di attivazione una tantum di 100 euro ed un numero di fatture variabile in base alla dimensione demografica dell’Ente. Nel caso le fatture incluse superino il numero di fatture (attive e passive) effettivamente gestite sulla piattaforma, non si da luogo ad alcun credito né l’eccedenza può essere trasferita ad annualità successive.

Nel caso in cui necessiti di gestire un numero di fatture maggiore di quelle già incluse nel canone, l’Ente potrà optare per una delle seguenti soluzioni:

  1. attendere la contabilizzazione delle fatture eccedenti che saranno fatturate da Ancitel, al termine dell’annualità, al costo di 0,60 euro/fattura;
  2. acquistare pacchetti prepagati di 100 fatture, in numero corrispondente al fabbisogno eccedente stimato, al costo di 50 euro/pacchetto. Eventuali fatture prepagate e non utilizzate nell’anno in corso si potranno riutilizzare nell’annualità successiva in caso di rinnovo. Nessun credito potrà essere vantato, al contrario, in caso di mancato rinnovo.

Di seguito sono riportati gli importi del canone annuo per il Servizio in funzione della dimensione demografica dell’Ente e il corrispondente numero di fatture incluse:

Fascia demografica Fatture incluse Canone annuo
Fino a 1.000 ab. 150 75,00 euro
Da 1.001 a 3.000 ab. 250 125,00 euro
Da 3.001 a 5.000 ab. 600 300,00 euro
Da 5.001 a 10.000 ab. 1.000 500,00 euro
Da 10.001 a 30.000 ab. 2.000 1.000,00 euro
Da 30.001 a 50.000 ab. 5.000 2.500,00 euro
Da 50.001 a 100.000 ab. 10.000 5.000,00 euro
Da 100.001 a 250.000 ab. 20.000 10.000,00 euro
Oltre 250.000 ab. Per un’offerta scrivere a: Contatti Ancitel
Contributo fisso di attivazione (una-tantum): 100,00 euro
Pacchetto prepagato 100 50,00 euro/cad.
Tutti i prezzi indicati sono da considerarsi al netto dell’IVA di legge.

Il canone include:
–   attivazione e configurazione dell’Ente sulla piattaforma CeIMS;
–   attivazione del servizio di Conservatoria digitale a norma di legge (gratuita e opzionale);
–   documentazione tecnica e manuali utente per i servizi attivati;
–   servizio di help desk telefonico di primo livello (lun-ven, dalle ore 8.30 alle ore 17.30);
–   assistenza remota attraverso posta elettronica (assistenza.comuni@ancitel.it);
–   accesso al servizio EspertoRisponde sulla Fatturazione Elettronica.

Il canone non include:
–   fatture eccedenti il quantitativo incluso nel canone;
–   adempimenti tecnico-operativi e amministrativi a carico dell’Ente verso IPA
–   risorse hardware, risorse software e connettività per l’accesso al Servizio

Per ogni altro dettaglio si faccia riferimento al modulo di adesione

VANTAGGI

La piattaforma di fatturazione elettronica CeIMS, integrabile con altri gestionali di back office in uso presso l’Ente (contabilità, tesoreria, ecc.), azzera i costi di gestione e di manutenzione, sia essa conservativa o evolutiva, entrambe assicurate da Ancitel e dal provider del Servizio senza ulteriori oneri per l’Ente.

NORMATIVA

Riferimenti normativi

Legge n. 244/2007, Decreto MEF 07.03.2008, Decreto MEF 03.04.2013, Decreto Legge n. 66/2014.

PARTNERSHIP

Il Servizio Fatturazione Elettronica è realizzato da ANCITEL in partnership con SIA S.p.A. (conservatore accreditato AgID)

Soluzioni Ancitel sul tema “Economia e finanza”

AnciteLive

Ancitel

Giornale dei Comuni

Comuniverso

Polizie Locali