Live Chat Contatti Dove Siamo Eventi Formazione

Il 16 gennaio un convegno sull’avvio degli interventi

Nei mesi scorsi il Governo e la Regione Lazio hanno definito il Piano Banda Ultra Larga della Regione Lazio finalizzato a portare connettività ultra veloce a tutti i comuni del territorio. Si tratta di un’azione strategica per lo sviluppo delle comunità del Lazio e per abilitare servizi digitali ai cittadini e alle imprese.

Per realizzare in tempi rapidi questa importantissima infrastruttura per la crescita digitale è necessario che tutte le amministrazioni coinvolte cooperino per ridurre al massimo i tempi amministrativi, a partire dal rilascio delle autorizzazioni comunali per i lavori.

Per l’avvio degli interventi è necessaria la sottoscrizione preliminare da parte di ogni comune della Convenzione che disciplina le modalità di interazione tra il Comune ed Infratel Italia (la società in house del Ministero dello sviluppo economico che cura la realizzazione degli interventi su mandato della Regione Lazio), per l’esecuzione delle opere di realizzazione e manutenzione della infrastruttura, compatibilmente con le esigenze di tutela delle strade comunali e della sicurezza della circolazione.

Si tratta di un piano di infrastrutture di grande portata strategica, per questo la Regione presenterà il progetto e le modalità di realizzazione in un convegno “Il piano BUL – Banda Ultra Larga della Regione Lazio” che si tiene a Roma il 16 gennaio nella Sala Tirreno dello stesso Ente (Via Rosa Raimondi Garibaldi n. 7).

All’evento, che sarà aperto dal Presidente della Regione Nicola Zingaretti, parteciperanno esperti della Regione Lazio, di Infratel Italia, Legautonomie, Leganet e Ancitel.

Nel corso del convegno saranno illustrati in maniera approfondita il programma degli interventi e le modalità attuative del progetto.

AnciteLive

Ancitel

Giornale dei Comuni

Comuniverso

Polizie Locali