Live Chat Contatti Dove Siamo

Educazione alla cittadinanza nelle scuole, 50.000 firme necessarie

Il 20 luglio in tutta Italia, a cominciare da Firenze, saremo in piazza per iniziare a raccogliere le firme e spiegare alle persone in cosa consiste la proposta di legge di iniziativa popolare che, con una delegazione di sindaci, abbiamo depositato in Corte di Cassazione il 14 giugno e che ci auguriamo possa diventare legge”.

Lo aveva annunciato il sindaco di Firenze Dario Nardella lanciando l’iniziativa di piazza dei sindaci italiani, con il sostegno dell’Anci, per introdurre l’ora di educazione alla cittadinanza, come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado. “Sono molto contento che oggi con città grandi e piccole e sindaci di ogni colore politico siamo uniti nel lanciare la raccolta delle firme per la legge di iniziativa popolare sull’educazione alla cittadinanza  -ha aggiunto il sindaco della città fiorentina all’avvio della raccolta delle firme-. È un obiettivo che raccoglie il bisogno di spirito civico sentito da ogni sindaco e da ogni comunità”.

Quella del 20 luglio è stata la prima di una serie di giornate di mobilitazione dei sindaci italiani, finalizzate a raccogliere le cinquantamila firme in sei mesi necessarie per il deposito della proposta di legge in parlamento.

“Rispetto a episodi frequenti di noncuranza per i beni di tutti e di scarsa consapevolezza delle conseguenze di azioni sconsiderate, dall’imbrattare un muro allo sporcare la strada, noi sindaci proviamo a rispondere con l’introduzione della materia di Educazione alla cittadinanza in tutte le scuole. Una materia per interrogarsi sulle regole e sul loro significato, sul rispetto del bene comune e dell’altro. Diritti e doveri, quel che fa di ciascuno di noi un cittadino migliore. Dedicare cura alla formazione di una coscienza civica, sotto tutti gli aspetti, potrà assicurare preziosi alleati a tanti che si battono ogni giorno per il rispetto delle regole e della legalità”. Con queste parole, il presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha commentato la prima giornata e l’avvio della campagna di raccolta firme.

Molti i Comuni che stanno partecipando (guarda la fotogallery).

Il focus sulle iniziative in vari Comuni e le dichiarazioni dei Sindaci sono consultabili sul sito ANCI.

Materiale utile

Le slide della proposta di legge

Modulo per raccolta firme 

Vademecum

Modulo firme totali raccolte dal Comune

 Volantino (formato A3) Volantino (Formato A4)

Consulta anche… 

Il testo della proposta di legge

nnuncio in Gazzetta Ufficiale

verbale depositato in Corte di Cassazione

AnciteLive

Ancitel

Giornale dei Comuni

Comuniverso

Polizie Locali