Live Chat Contatti Dove Siamo Eventi Formazione

Fusioni Comunali decorrenti dal 1° gennaio 2017

Dal 1° gennaio 2017 saranno operative 12 fusioni di comuni, quattro delle quali per incorporazione. I comuni interessati saranno in tutto 28.

Il numero complessivo dei comuni italiani diminuirà quindi di 16 unità, passando da 7.998 a 7.982 comuni.

Le 12 fusioni saranno le seguenti:

Toscana (3)

  • San Marcello Piteglio (Pt) tra San Marcello Pistoiese e Piteglio – 8.099 ab.
  • Montalcino (Si) tra Montalcino e San Giovanni d’Asso – 5.946 ab.
  • Abetone Cutigliano (Pt) tra Abetone e Cutigliano – 2.109 ab.

Lombardia (3)

  • Sermide e Felonica (Mn) per incorporazione di Felonica in Sermide – 7.548 ab.
  • San Fermo della Battaglia (Co) per incorporazione di Cavallasca in San Fermo della Battaglia – 7.682 ab.
  • Alta Valle Intelvi (Co) tra Lanzo d’Intelvi, Pellio Intelvi e Ramponio Verna – 2.895 ab. (data non certa)

Marche (4)

  • Colli al Metauro (Pu), tra Montemaggiore al Metauro, Saltara e Serrungarina – 12.452 ab.
  • Terre Roveresche (Pu) tra Barchi, Orciano di Pesaro, Piagge e San Giorgio di Pesaro – 5.405 ab.
  • Fiastra (Mc) per incorporazione di Acquacanina in Fiastra – 680 ab.
  • Valfornace (Mc) tra Fiordimonte e Pievebovigliana – 1.070 ab.

Emilia Romagna (1)

  • Terre del Reno (Fe) tra Mirabello e Sant’Agostino – 10.119 ab.

Piemonte (1)

  • Pettinengo (Bi) per incorporazione di Selve Marcone in Pettinengo – 1.555 ab.

Sul portale Comuniverso di Ancitel le fusioni saranno operative dai primi di gennaio 2017 a seguito della comunicazione ufficiale dell’Istat.

AnciteLive

Ancitel

Giornale dei Comuni

Comuniverso

Polizie Locali